mar. Ott 19th, 2021

Settimana ricca di film attesi con il nuovo capitolo della saga di 007, la Palma d’oro all’ultimo Festival di Cannes e l’impegnato «Quo vadis, Aida?»

È una di quelle settimane in cui l’offerta cinematografica è talmente ampia e variegata che riesce ad accontentare davvero tutti i gusti: dall’attesissimo nuovo capitolo di James Bond all’impegnato «Quo vadis, Aida», passando per il controverso «Titane», le novità in sala di questo weekend sono tra le più interessanti degli ultimi tempi.

Partiamo da «No Time to Die», il venticinquesimo capitolo della saga di 007, con Daniel Craig che torna per la quinta e ultima volta nei panni dell’agente segreto più iconico della storia del cinema.Sono passati circa cinque anni dagli eventi che chiudevano il film precedente, «Spectre» di Sam Mendes, e Bond si sta godendo una vita tranquilla dopo essersi ritirato dal MI6.Quando un suo vecchio amico si presenta da lui con una richiesta d’aiuto, l’ex spia britannica decide di intraprendere una nuova missione che si rivelerà molto presto più complicata del previsto.

Non si può svelare troppo di una trama ricca di colpi di scena e di personaggi che, come spesso accade nei film di 007, non sono quello che sembrano. Diretto da Cary Fukunaga (regista noto per aver firmato «Jane Eyre», «Beasts of No Nation» e, soprattutto, la prima stagione di «True Detective»), «No Time to Die» è l’ottima chiusura del ciclo di 007 con Daniel Craig, iniziato con «Casino Royale» e proseguito con «Quantum of Solace», «Skyfall» (uno dei migliori titoli dell’intero franchise) e il già citato «Spectre».

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *