ven. Dic 3rd, 2021

È arrivato su Netflix il film di Fernando Cito Filomarino. Tra le novità in sala il nono capitolo della saga di «Fast & Furious»

Da Locarno a Netflix il passo è breve: è da poco entrato nel cartellone del colosso americano «Beckett», il film che ha aperto la kermesse svizzera di quest’anno. Diretto da Fernando Cito Filomarino, alla sua opera seconda dopo «Antonia.» (film su Antonia Pozzi), «Beckett» vede protagonista John David Washington nei panni di un uomo in vacanza in Grecia con la sua fidanzata. In seguito a un tragico incidente stradale, però, il turista americano si ritrova coinvolto in un pericoloso complotto politico ed è costretto a fuggire per sopravvivere.

Prodotto da Luca Guadagnino, il film ha ambizioni anche superiori a quelle che potrebbero sembrare a prima vista, con diversi riferimenti alla Grecia post-crisi economica e numerosi spunti relativi all’attualità del paese.Nonostante i collegamenti col presente, «Beckett» è un thriller d’altri tempi, che riesce a evocare con efficacia i più importanti modelli del cinema americano di genere degli anni Settanta: in primis può venire in mente «I tre giorni del Condor» di Sydney Pollack, ma sono diversi gli autori che si potrebbero menzionare (tra questi anche Alan J. Pakula).

«Beckett» potrebbe essere definito un “film sulla fuga” di un personaggio che ha avuto l’unico demerito di trovarsi al posto sbagliato nel momento sbagliato: Cito Filomarino cerca di dare a questa dinamica narrativa la forza di un thriller adrenalinico, puntando su modalità da action-movie che però finiscono per togliere spessore all’intera operazione.Se la prima parte è più profonda e riflessiva, col passare dei minuti la scelta di imporre una forte accelerazione al ritmo fa perdere al film la sua personalità, costruendo una seconda parte decisamente troppo convenzionale rispetto alle ottime premesse create nella prima metà.Resta comunque un prodotto capace di coinvolgere con la buona costruzione del personaggio principale, allo stesso tempo protagonista e spettatore delle vicende che accadono intorno a lui.

Di admin